Restauro & decorazione

Indietro

Francia – Cemento naturale Prompt: la chiesa di Saint-Merry ritrova i suoi ornamenti del XIX secolo

Il cantiere è iniziato da una prima fase dedicata alla facciata, con la ripresa di modanature, pietre e rabboccature. La richiesta del capo architetto dei monumenti storici era di riparare  in modo identico le riparazioni delle pietre scolpite, eseguite con cemento naturale nel XIX secolo.

A richiesta della società Tollis, filiale del gruppo Lefèvre incaricata del restauro, i team di Vicat Ciment hanno stilato una prescrizione per ristrutturare tali e quali le pietre e le sculture, conservando al contempo la storia delle riparazioni del XIX secolo. Per questo lavoro: cemento
 Prompt UP ovviamente!

Nella fase preliminare, il consulente applicazioni e prescrizioni di Vicat ha proceduto a prove di colori mescolando il Prompt UP con varie tinte di sabbia locale fino ad avvicinarsi al colore desiderato dall’architetto. Ha inoltre impartito la formazione ai restauratori.

I team in cantiere si sono quindi occupati del restauro delle statue situate all’entrata della chiesa e della cima di questo edificio in stile gotico, tutelato come Monumento storico. La rifinitura delle statue e delle modanature ha richiesto un lavoro da orefice. Una seconda fase di restauro sarà lanciata entro la fine del 2016. In seguito a questo successo, il Laboratorio di Ricerca dei Monumenti Storici ha chiesto l’assistenza di Vicat per realizzare questi stessi lavori di restauro nella cattedrale di Troyes e in quella di Angers.

la chiesa di Saint-Merry Non ci sono oggetti correlati. Non ci sono oggetti correlati.