Restauro & decorazione

Indietro

Finiture architettoniche

Opere:
Finiture su intonaci di facciate, malte o cementi decorativi.

Campi d'impiego: 
Edifici antichi e decorazioni.

Vantagggi: 
Colore chiaro, finezza. Il Cemento Naturale Prompt utilizzato nelle finiture permette di ottenere un aspetto simile a quello di alcune pietre naturali tipico delle cornici degli edifici del XIX e del XX secolo.
Sono tre le tecniche che hanno un particolare rilievo rispetto all'impiego del Cemento Naturale Prompt su edifici storici.

1. Scialbatura
Le scialbature a base Cemento Naturale Prompt permettono di uniformare il colore delle superfici. Il dosaggio è molto vario: da 2 a 5 parti di acqua per una parte di Cemento Naturale Prompt.In relazione del dosaggio, si ottengono colori differenti pertanto è necessario fare test in cantiere.
In questa applicazione, i tempi di presa sono ininfluenti infatti non è più la velocità di presa quanto il colore ad essere importante. Nel medio termine, i minerali responsabili della presa lenta presenti nel Prompt assicureranno l'adesione al supporto ela resistenza meccanica come avviene per le calchi idrauliche naturali.
Messa in opera: strumenti per tinteggiature (pennellesse o pennelli).
Suggerimenti: mescolare frequentementa la scialbatura per evitarne la sedimentazione e la presa nel secchio.

2. Barbottina
L'applicazione di Cemento Naturale Prompt sottoforma di barbottina permette di ottenere superfici dall'aspetto liscio. Lo spessore dello strato è dell'ordine di qualche millimetro.
Dosaggio indicativo: due volumi di Cemento Naturale Prompt per un volume d'acqua (il materiale deve avere una consistenza pastosa).
Messa in opera: spatole e pennelli in nylon. É possibile ritardare i tempi di presa con l'aggiunta di Tempo.

3. Finiture grezze
A fine presa (per esempio nel caso di malte decorative su edifici di nuova realizzazione), l'asportazione parziale della materia permette di ottenere una superficie grezza dal colore ocra chiaro, che imita perfettamente la pietra. Le variazioni dei rapporti tra legante e aggregato e la qualità degli aggregati stessi permettono di ottenere tonalità di colore differenti.

Aspetto finale delle superfici: 
Il colore finale delle superfici dipenderà dal tipo di lavorazione, dalle condizioni di applicazione e dai trattamenti eventualmente eseguiti. Il colore finale potrà essere valuato solo dopo alcuni mesi dalla fine del lavoro.

Galleria fotografica

ACTIVITES :
ACTIVITES :

Avvia la presentazione