Restauro & decorazione

Indietro

Iniezioni a bassa pressione

Opere : 
Manufatti che hanno problemi strutturali possono essere riparati mediante iniezioni di malte fluide. Il consolidamento avviene per riempimento di vuoti e fessure e consiste nell'iniezione a bassa pressione di miscele di leganti e acqua, e talvolta di aggregato fine. La riparazione delle murature con questa tecnica richiede una ristillatura dei giunti oppure l'applicazione di intonaci in grado di contenere la malta da iniezione. L'introduzione di malte fluide all'interno di una struttura compromessa sotto il profilo statico richiede particolari competenze. Le iniezioni avverranno a bassa pressione attraverso appositi imbuti distanziati tra loro circa 50 cm.


Campi d'impiego: 
Le iniezioni a base di Cemento Naturale Prompt in manufatti antichi permettono:
- la riparazione di murature con problemi strutturali attraverso il riempimento di vuoti e fessure,
- la sigillatura di fori presenti nella muratura,
- la limitazione di trasporto di acqua e nei terreni di fondazione evitando l'uso di resine.


Vantaggi: 
La realizzazione di malte da iniezione con aggiunta di Cemento Naturale Prompt presenta alcuni vantaggi legati soprattutto alla presa rapida:
- possibilità di iniettare aree limitate,
- possibilità di realizzare iniezioni in tempi molto ravvicinati, evitando il permanere di pressioni idrostatiche all'interno delle murature che potrebbero lorostesse rendere pericolante l’opera
  stessa,
- diminuzione delle perdite,
- possibilità di lavorare con temperature fredde,
- regolazione della presa per un miglior controllo del volume da iniettare,
- mantiene la permeabilità del murature, analogaente a calce idraulica naturale,


Dosaggi:

Cemento Naturale
Prompt
Calce Idraulica
Naturale 3.5
Acqua Ritardante
Tempo
Resistenze
3 litri 6 litri 8 litri 1 a 3 tappi 2 MPa (a 1 anno)
25 kg   15 a 20 litri 1 a 2 flaconi 5 a 7 MPa (a 90 giorni)

Il tempo di svuotamento del cono di Marsh è tra 40 e 60 secondi per litro.

A 20° C, il tempo di presa può essere regolato da 5 a 30 minuti con il dosaggio massimo di ritardante. La presa dipenderà dall'assorbimento dell'acqua da parte del supporto e dalla temperatura. A questa formulazione è possibile aggiungere una sabbia più o meno fine in funzione della porosità da riempire. È possibile ottenere prestazioni meccaniche più elevate con l'aggiunta di un super plastificante riduttore d’acqua.


Consigli:
In caso di fuoriuscita durante l'iniezione, applicare un volume di cemento naturale prompt asciutto sulla fuoriuscita e mantenerlo per qualche minuto. Idratando, farà rapidamente presa e colmerà la fuoriuscita. Non iniettare su murature in gesso.

Galleria fotografica

INJECTION GRAVITAIRE

Avvia la presentazione